Carriere

  • Coloro che hanno dimostrato il loro valore indossano il mantello del leone bianco come simbolo del loro incontestabile coraggio. In battaglia i più formidabili guerrieri resistiti nel tempo alle più improbe battaglie, entreranno nelle schiere dei Guardiani dei Leoni Bianchi, essi sono talmente abili in battaglia che si dica usino la tradizionale ascia da tagliaboschi di Chrace, arma di una fattura superba, che si dice tanto affilata da abbattere un albero o tagliare un uomo a metà con un colpo solo..

  • Il Guascone è un particolare personaggio che fa’ della sua astuzia e della sua agilità uno stile di vita e di combattimento. Passa la maggior parte del tempo fra singolari duelli e belle donzelle… cercando il più possibile di campare senza lavorare… Il loro stile di combattimento, però, unisce eleganti tecniche di scherma ad acrobazie compiute durante la lotta. Tanto spericolati da sfiorare l’incoscienza, si esibiscono in manovre...

  • I Guastatori sono truppe scelte per la loro abilità nell'utilizzo di materiale esplosivo. Vengono addestrati a muoversi silenziosamente ed a intrufolarsi dietro le linee nemiche per danneggiare armi, edifici, mezzi di trasporto truppe e vettovagliamento, nonché per fermare l'avanzata di un esercito avversario attraverso crolli mirati o terribili trappole. Dotati di invidiabili mano ferma e sangue freddo, sono tra i soldati più richiesti e pagati in tutto il vecchio mondo: anche il più piccolo errore o uno sguardo maligno di Ranald...

  • I guastatori sono professionisti del sabotaggio: lavorano come mercenari o soldati specializzati in eserciti regolari. Sono individui abili a sabotare strade, ponti, macchine, mura per conto di qualcuno. Vengono spesso impiegati in guerra per fare in modo che l’esercito nemico trovi difficoltà impreviste, come incendi negli accampamenti, cannoni inceppati, ponti crollati o inspiegabili epidemie di dissenteria tra le truppe. Vengono spesso anche impiegati in missioni di “guerra fredda” incendiando granai, provocando la fuga del bestiame, allagando campi coltivati, interrompendo strade e sistemi...

  • Questa è la storia di Martin Verhoeven. Egli nacque nel 2473 nel quartiere Suiddock di Marienburg. Sua madre morì di parto nel darlo alla luce, suo padre era una guardia della ronda che perse il lavoro per Alcoolismo. L'infanzia di Martin è stata difficile, il padre lo picchiava, doveva vivere elemosinando scarti di pesce dai pescatori e dalle osterie, di tanto in tanto lavorava come scaricatore di porto, tutto questo cercando di non farsi mettere i piedi addosso dai vari criminali e sbruffoni della città. All'età di 17 anni, indurito dalla vita, disilluso e stanco delle botte di quel derelitto...

  • I Guerrieri Danzanti si aggirano nella foresta di Athel Loren, in gruppi compatti, percorrendo sentieri e vie segrete, che pochi conoscono od osano utilizzare. Sono i benvenuti nelle sale elfiche e vengono trattati con il massimo rispetto, ma allo stesso tempo con una traccia marcata di timore.

  • In battaglia i Guerrieri Danzanti sono combattenti micidiali, capaci di usare le danze di Loec per balzare sopra il nemico e girarsi mentre sono ancora sospesi nell'aria, per colpire il nemico alle spalle, possono schivare fendenti e persino i dardi scagliati contro di loro.

  • Rinunciando all'armatura i Guerrieri Danzanti si decorano con motivi a spirale che li rendono resistenti alla magia. Tingendosi i capelli con colori vivaci, accorciadoli in modi bizzarri, fissandoli con particolari resine. In battaglia i Guerrieri Danzanti sono combattenti micidiali, capaci di usare le danze di Loec per balzare sopra il nemico, girandosi mentre sono sospesi nell'aria per colpire il nemico alle spalle.

  • Questa carriera base dedicata ancora un volta al popolo dei Nani, identifica una particolare tipologia di guerrieri, creata per difendere le proprie roccaforti da assalti di creature non desiderate, come pelleverde, skaven ecc... Questo corpo è stato creato quando i Nani, hanno iniziato a perdere alcune delle loro molteplici roccaforti, questi guerreri sono addestrati alla vita sotterranea soprattutto nei tunnel di accesso ad esse.

  • Gli Elfi Ombra che entrano a far parte della guerriglia vengono chiamati Guerrieri Ombra, e non v'è cosa più importante per loro che proteggere quello che rimane del loro antico Regno di Nagarythe, oramai sommerso, dai malvagi e odiati cugini Druchii, gli Elfi Oscuri di Naggaroth e dalle malvagie energie del Caos. A differenza del resto delle guarnigioni Elfiche di Ulthuan loro vestono colori scuri, dal nero al blu molto scuro, oltre a riflettere il loro animo gli indumenti servono per mimetizzarli.

  • L'illusionismo è un'arte eseguita come forma di intrattenimento in cui l'artista, di solito chiamato illusionista o prestigiatore, crea effetti in apparenza magici usando trucchi d'abilità o di suggestione. Lo spettacolo include numeri di destrezza e manualità, di prestidigitazione e giocolieria, usando svariati oggetti, carte da gioco e talvolta piccoli animali. Con abili movimenti, svolti con estrema naturalezza, l'illusionista sa come far sembrare una cosa ciò che non è.

  • I Fratelli Incappucciati sono agenti segreti liberamente affiliati ai Cacciatori di Streghe Sigmariti. Sebbene non sia un vero e proprio ramo dei Templari, spesso hanno una causa comune per unire le forze con i loro fratelli, a volte troppo zelanti. Tuttavia, è probabile che facciano doppi turni come ogni organizzazione conosciuta. In appendice al file, appunti che approfondiscono la carriera con dettagli storici e alcuni spunti d’avventura per introdurla come descritto nel Career Compendium.

  • Gli incursori sono un’elite di combattenti il cui compito è attaccare i fianchi dell’esercito nemico o infiltrarsi tra i loro ranghi per portare scompiglio. Le loro azioni servono come disturbo e diversivo, per confondere l'esercito avversario e facilitare l’ingaggio dei propri alleati. Esperti sia nel combattimento corpo a corpo, che in quello a distanza, non si organizzano in ranghi come i normali soldati, ma combattono invece...

  • Gli Inquisitori Sigmariti sono i preti appartenenti all'Ordine della Fiamma Purificatrice: un onore riservato a pochi Iniziati per merito o spiccato talento o a Cacciatori di Streghe non ordinati desiderosi di provare la propria fede nel Divino Protettore dell'Impero. Agli occhi di un profano, Inquisitori e Preti dell'Ordine del Martello d'Argento volgono funzioni pressoché identiche, ma le differenze nei ruoli (oltre che nelle vesti) sono ben delineate. La prima distinzione è prettamente burocratica...

  • Alcuni Elfi vivono in radure appartate nel profondo delle grandi foreste. Poiché la contaminazione del Caos è peggiorata, le terre elfiche sono diminuite. Nell'impero sono rimaste alcune comunità elfiche, la più grande delle quali è l'Eonir di Laurelorn. Sotto i rami della foresta, gli Elfi combattono una battaglia nascosta contro gli Uomini Bestia e altre creature malvagie. Piccole unità di guerrieri, conosciuti come Kithbands, combattono il nemico. Come indica il loro nome, i Kithbands sono formati da elfi appartenenti a gruppi familiari collegati e combattono sotto gli emblemi dei loro clan.

  • I Kommando sono truppe speciali di Incursori, specializzate nelle attività di guerriglia. Fondati nell'Impero ai tempi di Magnus il Pio dopo la prima Tempesta del Caos, hanno preso piede anche negli stati limitrofi, specialmente in Tilea, nel Kislev e nei turbolenti Principati di Confine. Evitano gli attacchi diretti al nemico preferendo invece la strategia "mordi e fuggi". Addestrati a combattere nelle paludi o nei luoghi più...

  • I ranghi dell'esercito, le vedette dei Ranger sulle cime dei monti, le pattuglie dei cunicoli più profondi, o ancora gli sparuti gruppi di avventurieri in cerca di fortuna nel Vecchio Mondo. Ovunque i Lanciatori d'ascia rappresentano un élite di guerrieri molto ricercata per le qualità versatili e offensive.

  • I Lancieri dell’Impero, sono un elemento portante per l’esercito, ma anche un'importante protezione per tutte le città e paesi fortificati. Il lanciere è una persona molto coraggiosa, che affronta i propri nemici a viso aperto, combattendo corpo a corpo fino all’ultimo respiro. I lancieri sono abili come rivela il nome stesso, nell’utilizzo della lancia in tutte le sue forme, sia come arma a corpo a corpo, sia come arma da lancio...

  • Le Sorelle del Silenzio hanno una lunga storia (la loro organizzazione è precedente all'Eresia di Horus). Sono un ordine completamente femminile, all'incirca come l'Adepta Sororitas: la differenza principale è che le sorelle sono tutte vergini. Reclutate dalle file degli Intoccabili, le sorelle sono un anatema per gli Psionici. La loro stessa presenza interrompe l'attività psichica e si presume siano immuni alle maggiori forme di attacchi psichici. Lo scopo principale delle Sorelle del Silenzio è dunque quello di cercare e arrestare gli Psionici. Come guerriere-investigatrici possono essere...

  • Fin dall'epoca di Caledor Primo, le guardie del corpo più vicine al Re Fenice, provengono dalle selvagge regioni boschive di Chrace. Sono i più coraggiosi dei giovani Elfi di Chrace, scelti con antichi riti per l'onore di servire il Re Fenice. Non tutti però sono degni di questo compito dovendo dimostrare la propria abilità e coraggio, cacciando il Leone Bianco che si aggirano nell buie foreste.

Ultimi Articoli Pubblicati...

07 Ottobre 2020
27 Settembre 2020
20 Settembre 2020
24 Luglio 2020
08 Luglio 2020

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk