Carriere

  • La maggior parte delle città del Vecchio Mondo ha una o più organizzazioni criminali, come le Gilde dei Ladri o degli Assassini. I Signori del Crimine sono i capi di questi gruppi e sono gente potente e pericolosa. Per essere inseriti tra i loro ranghi bisogna essere intelligenti, ambiziosi e completamente spietati. In appendice al file, appunti che approfondiscono la carriera con dettagli storici e alcuni spunti d’avventura per introdurla come descritto nel Career Compendium.

  • Sotto il comando del Signore del Mare, la marina degli Elfi Alti, può infliggere danni ingenti alle altre flotte mondiali, anche a quella degli odiati cugini Oscuri. Essere signore del mare, permette all’Elfo prescelto di avere sotto il suo comando una flotta marittima, con la quale pattuglierà e difenderà, le coste di Ulthuan da attacchi o attracchi indesiderati. Quando i tempi richiederanno la scesa in battaglia della flotta...

  • I Signori della Lama sono l’ultimo stadio di crescita per un Elfo Alto. Sino dalla creazione dei Maestri di Spada, risalente al regno di Bel-Korhadris. I maestri di spada si sono sempre contraddistinti per azioni eroiche al limite dell’umana concezione. Sia i Signori Maestri di Spada, sia i Signori della Lama, sono sempre arrivati oltre ogni limite di pericolo.

  • I Signori della Lama sono l’ultimo stadio di crescita per un Elfo Alto. Sino dalla creazione dei Maestri di Spada, risalente al regno di Bel-Korhadris. I maestri di spada si sono sempre contraddistinti per azioni eroiche al limite dell’umana concezione. Sia i Signori Maestri di Spada, sia i Signori della Lama, sono sempre arrivati oltre ogni limite di pericolo.

  • Parlando della Tilea è impossibile non parlare dello Snotcalcio. Per chi si avventurasse nel suolo delle Città Stato non potrebbe non notare bandierine e sciarpe multicolori portanti effigi e stemmi che spesso si trovano in locande e taverne, bandiere appese alle finestre di comuni cittadini o spille appuntate sugli abiti della gente che si incontra. I tileani vivono lo Snotcalcio nella quotidianità della giornata, esso permea la maggior parte dei discorsi, quanto insomma parlar di donzelle o di maldicenze sulla città rivale. Fino al Ranaldì si parla del risultato del Shallydì e da lì in poi...

  • Le Sorelle Sigmarite sono la spina dorsale del Convento. Sono abili guerriere dalla fede incrollabile. Dopo la sacra cerimonia ricevuta nelle profondità del Convento della Roccia di Sigmar ogni Sorella Sigmarita è consapevole del difficile cammino che ha intrapreso. Queste Sacre Guerriere sono determinate a raggiungere qualsiasi obbiettivo nel nome di Sigmar!

  • Lo spaccaferro è un elemento molto importante, per il mantenimento delle difese della roccaforte, infatti esso ne è l'avanguardia a difesa dei cunicoli di accesso. Gli Spaccaferro, vigilano nelle profonde gallerie abbandonate, per tenere lontano le numerose creature che vivono nelle tenebre e non solo, che potrebbero invadere la roccaforte".

  • Gli Spadaccini Imperiali, sono molto abili nell'utilizzo della spada, stocco e fioretto. Sono tra i più esperti schermidori, che fanno parte delle Truppe Provinciali. La loro fama è amplificata dai racconti di poeti e menestrelli, che ne esaltano le gesta.

  • Nei paesi e nelle città di tutto l'Impero le famiglie che possono permetterselo bruciano carbone per proteggersi dal freddo invernale. Molte industrie fanno largo uso di carbone da legna, in particolare le fucine di Nuln. Il suo uso costante ostruisce i camini di fuliggine, con conseguente aumento della domanda di Spazzacamini. In appendice al file, appunti che approfondiscono la carriera con dettagli storici e alcuni spunti d’avventura per introdurla come descritto nel Career Compendium.

  • La Gilda degli Speziali è una delle più deboli del Vecchio Mondo. Viene messa sotto costante pressione dalla più potente Gilda dei Medici, a causa di tariffe di molto inferiori a quelle di un chirurgo. Gli Speziali cercano di far curare i loro pazienti manipolando i quattro punti vitali del corpo con composti chimici. La Gilda dei Medici contrasta il competitivo avanzare degli Speziali costringendoli a vendere ai loro affiliati le loro merci con uno sconto significativo.

  • Le Staffette si presentano con ornate armature, una cura molto particolareggiata del volto, sul quale capeggiano curatissimi baffi. Questi uomini guidano i reggimenti di Pistolieri oppure prestano servizio presso il Collegio degli Ingegneri. La Staffetta è una vita molto dura, ma anche molto redditizzia, infatti più aumenta il pericolo, più aumentano i compensi.

  • La Stirpe del Lupo sono simili agli Zeloti, ma devoti solamente al Dio Ulric. Chiunque scelga d’intraprendere la via della Stirpe è una persona affranta dai propri fallimenti. Chiunque può farvi parte, anche se spesso sono cercatori di tesori perduti oppure guardie, che perso di vista il proprio compito, si sono lasciati accecare dalla bramosia di ricchezza e potere. Non avendo il coraggio del suicidio, scelgono una vita di commiserazione...

  • Gli Stracciaioli sono spazzini, raccattando tutto quello che gli può servire. Conducono i propri carri attraverso villaggi e città, collezionando vecchie ossa, stracci, e altra spazzatura da smaltire in cambio di pochi centesimi o di un piccolo oggetto in commercio. A volte sono conosciuti come uomini di stracci e ossa o raccoglitori di stracci, è facile intravederli nelle città imperiali, che generano grandi quantità di rifiuti. Dato che molti oggetti passano attraverso le loro mani, gli stracciaioli sono anche piccoli commercianti. Ciò che è spazzatura per un ricco Cittadino è un tesoro per un povero villico.

  • Lo stratega è un ufficiale militare esperto di tattica di guerra e guerriglia. E’ quindi un professionista solitamente al soldo di una casata nobiliare che può permettersi un contingente proprio, un soldato di carriera in eserciti nazionali o, più raramente, un prezioso comandante in formazioni paramilitari di più modeste dimensioni con propensione alla guerriglia (rivoluzionari, fuorilegge organizzati ecc..). Lo stratega ha quindi sia pratica nel combattimento poiché pur essendo spesso nelle retrovia può trovarsi coinvolto direttamente in scontri armati, sia una conoscenza storica delle...

  • Le Sorelle Superiori divengono a tutti gli effetti delle sacerdotesse veterane del culto di Sigmar. Sono esperte nei rituali sacri del tempio e nell’addestramento delle giovani Novizie e Sorelle. Le Sorelle Superiori infondono la fede nei cuori delle giovani ed il sacro fervore dell’Ordine.

  • In ogni generazione ci sono uno o due Sventratori che non riescono a trovare la morte che bramano. A ogni svolta il destino li imbroglia o, forse, li spinge in avanti, e con il passare degli anni diventano sempre più feroci, e determinati a sfidare il potente destino che li attende. In appendice al file, appunti che approfondiscono la carriera con dettagli storici e alcuni spunti d’avventura per introdurla come descritto nel Career Compendium.

  • La carriera dello sventradraghi è l'ennesimo passo punitivo per la vita dello sventratore. Quando neanche i giganti riescono a compiere il destino di uno sventratore questi va alla ricerca di nemici ancora più potenti e terrificanti. Non sono molti i nani che riescono a sopravvivere fino a questo momento, quando per cercare un avversario in grado di compiere il suo glorioso destino, uno sventragiganti, inizia a vagare alla ricerca delle tane dei draghi per affronrare il loro fuoco ed artigli".

  • Un Tatuatore è un artista in grado di effettuare abilmente disegni e immagini sulla pelle delle persone. Sfortunatamente questa occupazione ha spesso a che fare con la parte bassa della società, anche se comunque tutte le classi sociali usufruiscono dei servizi che offre un tatuatore e questo lo rende spesso un ricettacolo di informazioni. A prima vista i tatuatori sono abbastanza robusti: mostrano spesso i loro poderosi muscoli e hanno almeno una o due brutte cicatrici.

  • Il Tesoriere (o Kassenwart in Reikspiel) è il custode dello scrigno che contiene il denaro che verrà utilizzato per pagare i mercenari. Porta sempre con sé la chiave dello scrigno e ciò, agli occhi dei mercenari, lo rende popolare (quindi viene in contatto con le molteplici variabili linguistiche e culturali della sua compagnia mercenaria di appartenenza) e importante al punto che, se il Tesoriere viene ucciso e la chiave trafugata, tutti i membri della compagnia si impegnano a vendicarlo facendola pagare all'avversario responsabile.

  • L’ultimo stadio per i maghi Asrai è l’essere definiti Tessincantesimi. Questi esseri oltre ad essere inpossesso, di tutti gli incantesimi della magia comune, hanno il potere di scegliere qualesfera arcana è più consona ai loro servigi.

Ultimi Articoli Pubblicati...

24 Luglio 2020
08 Luglio 2020
24 Giugno 2020
16 Giugno 2020
11 Giugno 2020

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk