Estalia

  • Il Calendario Vereniano è lo strumento usato dai Tileani e dagli Estaliani per organizzare e conteggiare i giorni dell'anno. Come il calendario Imperiale, divide l'anno solare in 400 giorni, ma si distingue da esso poiché i mesi hanno tutti lo stesso numero di giorni (25) e perché non utilizza le ottomane imperiali, ma le cinquimane, cioè 5 raggruppanti mensili da 5 giorni. Inoltre Tileani ed Esteliani hanno sia festività che ricorrenze diverse dagli abitanti dell’Impero, basate molto di più sui cicli della luna Mannslieb (appunto di 25 giorni) e sulle stagioni dell’anno (vedi Diario Vereniano).

  • Nuovo supplemento dedicato all'Estalia che comprende le regole per gestire la Corrida e 4 nuove carriere per Personaggi Giocatori che vogliano intraprendere un percorso tipicamente estaliano. Nell'appendice del compendio vi sono tutti i riferimenti e le descrizioni dei Ferri del Mestieri che possono essere inseriti in una Corrida de Toros.

  • Elenco di tutti gli eventi accaduti nel mondo di Warhammer Fantasy Roleplay dal -15000 al 2522. In questo esaustivo compendio vengono trattate tutte le razze e le loro peripezie storiche (Slann, Umani, Nani, Elfi, Mezzuomini, Uomini Lucertola, Skaven, Goblin, Orchi, Caos...) e tutti i popoli e le regioni del Vecchio Mondo. Contiene tutti gli eventi citati nei manuali ufficiali dei vari wargame, del gioco di ruolo e dei volumi di narrativa legati al mondo di Warhammer. Su ogni evento, oltre che la data, la descrizione e la razza, viene riportato il manuale, l’avventura o il romanzo di riferimento.

  • Tutto ebbe inzio con il racconto tragico di Tylos, il leggendario padre dei popoli della Tilea. Tylos fece un patto con Myrmidia, la dea dai capelli corvini, basando tutto sulla civiltà, la bellezza e l'onore, e con il suo aiuto eresse una grande città per la sua tribù. Tuttavia l'ambizione di Tylos non era appagata, egli voleva superare la magnificenza delle costruzioni dei Re a sud. Così ordinò al proprio popolo di costruire una torre mentre un'altra la chiese con umiltà al popolo degli Elfi. Myrmidia inorridì di fronte al comportamento di Tylos per le inutili fatiche che faceva patire al

  • Compendio che analizza il territorio estaliano in molti dei suoi aspetti, da quelli puramente geografici/territoriali a quelli non meno importanti della storia e del governo. Si sofferma anche sulla flora e sulla fauna, sulle risorse, sul clima e sulle comunicazioni che attraversano ogni Regno. L'ultima parte del compendio tratta delle divisioni sociali e dei culti propri della zona. L’Estalia si trova a Sud/Ovest di Bretonnia e Nord/Ovest di Tile‐ a, è una regione con zone molto diverse ed è attraversata dalla catena montuosa Irrana che ne domina il centro, ed è circonda‐ ta dal mare per tre...

  • Il Guascone è un particolare personaggio che fa’ della sua astuzia e della sua agilità uno stile di vita e di combattimento. Passa la maggior parte del tempo fra singolari duelli e belle donzelle… cercando il più possibile di campare senza lavorare… Il loro stile di combattimento, però, unisce eleganti tecniche di scherma ad acrobazie compiute durante la lotta. Tanto spericolati da sfiorare l’incoscienza, si esibiscono in manovre...

  • Questo articolo contiene moltissime mappe a colori e in bianco e nero per tutte le versioni di Warhammer Fantasy Roleplay. Le cartine scaricabili in alta definizione riguardano il Mondo, l'Impero (tutte le sue singole province e le maggiori città), la Bretonnia, l'Estalia, il Kislev, le Malelande, i Principati di Confine e il Principato di Khypris, l'isola di Sartosa e la Tilea.
    Questa sezione comprende anche delle mappe de La Locanda delle due Lune, come ad esempio la cartina della Tilea con le locazioni delle città aggiunte con le nostre pubblicazioni.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk