Impero

  • L’Abominio dello Stirland, ha imperversato per un decennio decimando mandrie di buoi, mucche e tori appartenenti ai contadini, ma anche mandrie di animali selvatici, impaurendo gli abitanti dei luoghi a sud-est, di questo stato. L’Abominio infatti utilizzava le vette dei monti ai confini del mondo, come tana scendendo a valle in determinati periodi dell’anno, solitamente primavera ed estate, mentre nei periodi autunnali ed invernali, preferiva attaccare le mandrie di cervi che vivevano sui monti. Ci volle l’intervento del neo-Imperatore Karl-Franz, che mise a disposizione le proprie guardie…

  • Difficile trovare parole adatte per descrivere la magnificenza di questo Altare da guerra consacrato a Sigmar. Voluto e costruito ai tempi di Magnus il Pio, l’altare si presenta fissato su di un carro, trainato da due cavalli da guerra, su di esso una grande statua in oro che rappresenta il grifone simbolo imperiale che tiene stretto tra le mani, il martello di Sigmar. L’Altare fu consacrato la prima volta all’interno del Tempio di Sigmar in Altdorf, con il sangue del Gran Teogono e dell’Imperatore Magnus stesso. Sin da allora l’Altare da Guerra e soprattutto il suo Grifone d’oro è sempre stato fonte di grande potere, i più vicini al tempio dicono che provenga dal divino. Un Arcilettore di Sigmar può attingere...

  • I sussidi delle avventure rimangono sempre uno degli strumenti più graditi per gli AdG come supporto alle proprie avventure. Sotto gentile concessione della Nexus è finalmente disponibile il sussidio all'avventura del Manuale Base di Warhammer Fantasy Roleplay. L'handout di Attraverso il Drakwald contiene i due messaggi da fornire ai giocatori e l'inserto della cartina presente nell'avventura.

  • Questa pubblicazione introduce una nuova componente magica nel gioco, derivata dalle sfere divine. Infatti nel gioco la magia può essere utilizzata dal sapere magico delle sfere, oppure recitata utilizzando pergamene, che vedono il loro dissolversi dopo l’utilizzo fatto dal mago. Le benedizioni in forma minore, ricalcano questo presupposto, con  l’unica differenza che non occorre essere preti per poterle lanciare. Utilizzare le Benedizioni non implica un talento o un’abilità in particolare a cui ricorrere. Ogni volta che si acquisterà una determinata pergamena verrà infusa su di essa una...

  • E' uscito l'ultimo numero (il 67°) della fanzine di Anonima GdR, un punto di riferimento per tutti gli appassionati di giochi di ruolo. Questo numero segna il passaggio della rivista dal cartaceo al formato informatico e offre, oltre a diversi argomenti interessanti, una nuova avventura per Warhammer Fantasy Roleplay: "Canzone d'amore e morte". L'avventura, ambientata in un piccolo paesello dello Stirland durante le nozze della figlia della Contessa del luogo, è per Personaggi Giocatori intorno alla 2/3 carriera.

  • Sono una straordinaria invenzione di Leonardo da Miragliano e sono composti da un motore a vapore che traina un blocco di metallo a prova di proiettile che si muove su ruote ferrose che stritolano tuto quello che calpestano al loro passaggio. All’inizio i carri al servizio dell’Impero erano dodici, scesi a otto a causa dei malfunzionamenti e delle battaglie compiute finora. Da quando Leonardo è scomparso, i carri sono diventati più instabili a causa delle manutenzioni errate compiute dagli uomini che non sono totalmente in grado di carpire i segreti celati nei suoi progetti. Funzionano a vapore.

  • Continuano le pubblicazioni sulle Carte Incantesimo. In questa pubblicazione vengono presentate tutte le magie delle 8 Sfere Arcane. Per ogni Sfera Arcana sono presenti tutti e 20 gli incantesimi. Le Carte Incantesimo sono utiili specialmente quando il numero di incantesimi a disposizione del giocatore aumenta può essere utile avere delle carte, complete di un rimando grafico, che permettano di avere un colpo d’occhio rapido e preciso su quello che si può.

  • Continuano le pubblicazioni sulle Carte Incantesimo. In questa pubblicazione vengono presentate tutte le magie delle 9 Sfere Divine e della sfera degli Spiriti. Per ogni Sfera Arcana sono presenti tutti e 6 gli incantesimi. Le Carte Incantesimo sono utiili specialmente quando il numero di incantesimi a disposizione del giocatore aumenta può essere utile avere delle carte, complete di un rimando grafico, che permettano di riconoscerle tra le varie Sfere. Le sfere divine sono: Sigmar, Morr, Ulric, Shallya, Verena, Manann, Taal, Myrmidia, Ranald e Spiriti.

  • Le Carte Incantesimo vogliono essere un utile supplemento per il giocatore (e eventualmente anche per l’Arbitro di Gioco) per gestire il proprio grimorio. Specialmente quando il numero di incantesimi a disposizione del giocatore aumenta può essere utile avere delle carte, complete di un rimando grafico, che permettano di avere un colpo d’occhio rapido e preciso su quello che si può o non si può fare con la magia a propria disposizione. Un ottima alternativa...

  • Continuano le pubblicazioni sulle Carte Incantesimo. In questo documento vengono presentate tutti gli incantesimi ufficiali pubblicati sulle Sfere Oscure, compresi quelli su Nagash inseriti in Night's Dark Masters. Le altre Sfere Oscure contemplate in questo compendio sono Necromanzia, Chaos, Nurgle, Slaanesh e Tzeentch. L'uso di queste carte agevola giocatori e master che avendole sempre con sé, evitano di sfogliare il manuale alla ricerca di quello che un incantesimo fa.

  • The End Times. Questo supplemento ridefinisce la carriera e le regole per giocare un cavaliere imperiale. All'interno troverete, storia, il come diventare cavaliere, regole apposite e le carriere modificate. Inoltre, sono descritte decine di ordini cavallereschi e sono introdotte alcune abilità e talenti nuovi. I nobili che entrano i guerra, non lo fanno di certo nella truppa semplice o nei mercenari al soldo dell’Impero. Solitamente entrano a far parte di uno dei moltissimi Ordini Cavallereschi che esistono sul territorio. Un nobile che decide di intraprendere il cavalierato, rinuncia alle…

  • Ceneri di Middenheim rappresenta il primo capitolo della trilogia de “Il Sentiero dei Dannati.” Per quanto l’avventura sia stata universalmente apprezzata, molti AdG e giocatori ci hanno scritto esprimendo dubbi sul finale, in quanto appare molto letale e mal congeniato. Ho deciso quindi riscrivere questa parte dell’avventura, lasciando il più possibile inalterato il testo e lo spirito dell’avventura, ma cercando di bilanciare meglio l’incontro e di dare più peso alle decisioni dei personaggi.

  • I ciarlatani sono degli imbroglioni straordinari, bugiardi astuti che riescono a convincere la gente di quasi tutto. Con le loro lingue disinibite e la loro acuta intelligenza prendono d'astuzia i creduloni fuggendo con le loro vite e la loro dote.
    Per un ciarlatano mentire è come respirare. I comuni ciarlatani si accontentano di vendere inutili cure miracolose e bigiotteria, che presumibilmente serviranno a scongiurare il pericolo della magia nera, mentre quelli più abili fingono di praticare professioni non loro per riscuotere commissioni e vendere proprietà che non possiedono. Ciarlatani leggendari gestiscono sistemi di conteggio in grado di sottrarre il più possibile a nobili e mercanti. 

  • Questo supplemento pone un po’ di chiarezza su chi comanda militarmente nell'Impero, con la suddivisione dei compiti a seconda delle circostanze. Per descrivere il comando viene introdotto la definizione Carica, per chi meritevole di promozione temporanea o per un tempo prolungato, senza appesantire il gioco con la creazione di nuove carriere. Questa pubblicazione introduce il concetto di carica, che può essere utilizzato dagli AdG, per venire incontro alla necessità di donare una carica temporanea ad un PG o ad un PNG, sia che abbia intrapreso una carriera militare, sia che non lo abbia fatto...

  • Documento che presenta le differenze fra gli elettori imperiali di Martelli da Guerra e quelli di Warhammer Fantasy Roleplay. Le provincie con situazioni particolati vengono esaminate a parte con la relativa storia recente, basandosi con quanto deciso dall'Editto di Volkshalle del 2515, punto cardine dell'organizzazione delle provincie come le conosciamo oggi. La Grande Contessa Ludmilla von Alptraum aveva 77 anni all’inizio della campagna “Il Nemico Dentro”. Lei riuscì a vivere abbastanza a lungo da inviare il Feldmarschall Marius Leitdorf ad aiutare le forze dell’Ostland, che erano in gravi...

  • Nel documento vengono descritti tutti i Conti Elettori imperiali, gli stati di provenienza, l'assegnazione delle zanne runiche e l'inizio dei primi cambiamenti che saranno descritti ne "Il Sangue di Sigmar". La pubblicazione si lega all'evento The End Times. L’impero è costituito dall’insieme di città e stati indipendenti, con al governo un Conte Elettore. I Conti Elettori hanno giurato fedeltà fiducia incondizionata all’Imperatore, dimenticando eventuali dispute interne per il bene comune della comunità imperiale. Ma la realtà è ben diversa, ritrovandosi in costante conflitto tra loro…

  • Compendietto con l'elenco dei Crimini e delle relative Pene applicate nell'Impero. Da ora in poi dal ladro di cavalli al piromane, tutti avranno una giusta pena da scontare nelle nostre campagne. Ovviamente a differenza del ceto sociale e dei Karl che si avranno a disposizione!
    Ecco un esempio: Causare un incendio: se il danno fatto dal fuoco è stato modesto (meno di 125 Corone di riparazioni), l'autore del reato è multato per il costo del danno provocato. In ogni caso la multa è aumentata di un livello. Se la multa non può essere pagata la pena può essere commutata in esecuzione, mutilazione, corsa sul marciapiede, reclusione...

  • Elenco di tutti gli eventi accaduti nel mondo di Warhammer Fantasy Roleplay dal -15000 al 2522. In questo esaustivo compendio vengono trattate tutte le razze e le loro peripezie storiche (Slann, Umani, Nani, Elfi, Mezzuomini, Uomini Lucertola, Skaven, Goblin, Orchi, Caos...) e tutti i popoli e le regioni del Vecchio Mondo. Contiene tutti gli eventi citati nei manuali ufficiali dei vari wargame, del gioco di ruolo e dei volumi di narrativa legati al mondo di Warhammer. Su ogni evento, oltre che la data, la descrizione e la razza, viene riportato il manuale, l’avventura o il romanzo di riferimento.

  • Tutto ebbe inzio con il racconto tragico di Tylos, il leggendario padre dei popoli della Tilea. Tylos fece un patto con Myrmidia, la dea dai capelli corvini, basando tutto sulla civiltà, la bellezza e l'onore, e con il suo aiuto eresse una grande città per la sua tribù. Tuttavia l'ambizione di Tylos non era appagata, egli voleva superare la magnificenza delle costruzioni dei Re a sud. Così ordinò al proprio popolo di costruire una torre mentre un'altra la chiese con umiltà al popolo degli Elfi. Myrmidia inorridì di fronte al comportamento di Tylos per le inutili fatiche che faceva patire al

  • I Destrieri Imperiali si differenziano dai destrieri normali, per la corporatura molto più massiccia e per l’appartenenza all’elite dell’esercito. Infatti questa tipologia di Destriero è utilizzata solamente dai generali, dai nobili che scendono in battaglia e da tutta la guardia imperiale scesa in guerra al fianco dell’Imperatore; mentre la cavalleria viene equipaggiata di destrieri semplici. Per poter ottenere un destriero imperiale da uno semplice, occorre prelevare il piccolo appena nato portandolo all’interno del Serraglio Imperiale, dove viene inizialmente addestrato all’ubbidienza…

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk