Impero

  • Le Staffette si presentano con ornate armature, una cura molto particolareggiata del volto, sul quale capeggiano curatissimi baffi. Questi uomini guidano i reggimenti di Pistolieri oppure prestano servizio presso il Collegio degli Ingegneri. La Staffetta è una vita molto dura, ma anche molto redditizzia, infatti più aumenta il pericolo, più aumentano i compensi.

  • Viaggiare lungo le strade imperiali è un'avventura piena di pericoli e sfide. Questo spiega come mai i viaggi in carrozza non seguano un orario rigoroso dal momento che spostarsi da una città all'altra può richiedere settimane o mesi, a seconda delle condizioni atmosferiche, stradali e dai banditi. Per aggiungere un po’ di varietà al viaggio del tuo gruppo, tira la percentuale sulla tabella di seguito. Le condizioni indicate devono essere adattate all'ambiente circostante: durante un viaggio in carrozza attraverso la foresta è più probabile trovare un albero caduto che blocchi la strada che...

  • Creato per predire il futuro e studiare i corpi celesti, il Vorticanum Celeste nel corso dei secoli è stato più volte convertito in un potente altare da guerra al servizio degli uomini dell’Impero. La decisione sull’impiego del Vorticanum come altare da guerra spetta al Patriarca dell’Ordine Celeste.

  • One-shot creata per il torneo di Warhammer Fantasy RPG presentato a Torino in occasione della NordOvest Convention 2008. E' una partita studiata per essere giocata con un master e 4 o 5 giocatori ed è ambientata in un piccolo villaggio (Sumpfrand) a est di Talabheim. In questo pdf sono presenti anche i profili dei personaggi pregenerati, i profili degli abitanti più importanti e dei mostri, la mappa del villaggio e i cartellini per i giocatori.

  • La fama leggendaria del Capoguerra Zanguemarcio, viene narrata nelle tribù dei pelleverde da molti decenni, per ricordare loro chi sono e per galvanizzare le truppe in guerra. La sua fama è considerata al pari degli Dei Mork e Gork o Gork e Mork, per le sue eroiche gesta. Le Malelande sono da sempre terra di nessuno, in mano alle tribù dei pelleverde che si dividono il territorio, cercando di prevalere le une sulle altre. Zanguemarcio fu il primo che con la propria tribù gli Artigliodiferro, riuscì nella impresa di comandarle tutte, non senza spargimenti di sangue e combattimenti fratricidi.

Ultimi Articoli Pubblicati...

26 Maggio 2020
12 Maggio 2020
04 Maggio 2020
28 Aprile 2020
20 Aprile 2020

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk