Kislev

  • Concessogli il diritto di parlare a nome del proprio sovrano, gli Ambasciatori possono esercitare molto potere nelle città-stato e provincie del Vecchio Mondo. In Kislev gli Ambasciatori lavorano alacramente nelle loro ambasciate ben custodite, desiderosi di fare tutto il necessario per catturare l'attenzione della Regina del Ghiaccio.

  • In questa pubblicazione viene presentata la carriera dell'Apprendista Strega presentata sul volume Realm of the Ice Queen e inedita in Italia. Statistiche e background in appendice.

  • La maggior parte delle comunità dell’Oblast sono guidate dagli Atamani (donne: Atamane). Gli Atamani dei villaggi Gospodari sono discendenti le cui famiglie hanno governato localmente per generazioni. Per fare un paragone, la maggior parte degli Ungol elegge il loro Atamano attraverso le loro tradizioni oscure (spesso marziali), poiché la maggior parte delle loro nobile stirpi furono spazzate via dai Gospodari molto tempo fa. Gli Atamani hanno grandi responsabilità, poiché tutte le più importanti questioni locali sono decise da loro, specialmente quelle riguardanti la sicurezza e la legge. Inoltre, se non ci sono sacerdoti locali, gli Atamani si assumono anche la responsabilità del benessere spirituale della propria gente, tenendo riti e cerimonie religiose.

  • Ciao avventuriero quella che hai tra le mani è una pubblicazione per la versione classica di WFRP2, il Bestiario descritto nelle seguenti pagine introduce tutte le creature che si possono trovare nel Kislev. È tratto del volume mai tradotto in Italia, The Realm of the Ice Queen (Il Regno della Regina dei Ghiacci) e amplia le creature nel mondo di Warahmmer. Spero che apprezzerai e che possa esserti utile nelle tue avventure. Buona lettura."Sono tutt'uno con l'orso. L'orso e il Kislev sono uno. Mettersi contro di me è combattere la terra stessa, tutti i suoi popoli

  • Situata a Bechafen, la capitale provinciale dell’Ostermark, questa birreria si trova vicino ai moli ed ai mulini ad acqua della città. Un edificio di legno a due piani racchiude le vasche e gli alambicchi che producono i liquori preferiti da molti Ostermarkiani. Nel clima rigido di quella zona e dell’ ampia area delle desolate regioni dell’entroterra, queste forti bevande aiutano a proteggere chi le assume dal freddo e dalle malattie che potrebbero abbattere rapidamente chi per sua sfortuna ha una costituzione più debole. Rudi Ratzenberg è un omone di ben oltre trent’anni; la sua robusta stazza è...

  • Elenco di tutti gli eventi accaduti nel mondo di Warhammer Fantasy Roleplay dal -15000 al 2522. In questo esaustivo compendio vengono trattate tutte le razze e le loro peripezie storiche (Slann, Umani, Nani, Elfi, Mezzuomini, Uomini Lucertola, Skaven, Goblin, Orchi, Caos...) e tutti i popoli e le regioni del Vecchio Mondo. Contiene tutti gli eventi citati nei manuali ufficiali dei vari wargame, del gioco di ruolo e dei volumi di narrativa legati al mondo di Warhammer. Su ogni evento, oltre che la data, la descrizione e la razza, viene riportato il manuale, l’avventura o il romanzo di riferimento.

  • Quando il mondo fu creato per la prima volta, tutto era avvolto dal buio e dal ghiaccio. Dazh ha visto questo e ha avuto pietà dell'uomo. Prese il suo grande cavallo e portò il suo fuoco attraverso il cielo, dando luce al mondo. In seguito, Dazh tornò al suo dorato palazzo nel cielo per riposare, perché il viaggio era stato lungo e faticoso. Tuttavia, vide che le persone avevano freddo ed erano spaventate senza il suo fuoco, ma non riuscì a cavalcare fino a quando il suo cavallo non aveva riposato.  Quindi Dazh diede il dono del fuoco all'umanità, così potevano avere un po' della sua luce…

  • Quando il mondo fu creato per la prima volta, tutto era avvolto dal buio e dal ghiaccio. Dazh ha visto questo e ha avuto pietà dell'uomo. Prese il suo grande cavallo e portò il suo fuoco attraverso il cielo, dando luce al mondo. In seguito, Dazh tornò al suo dorato palazzo nel cielo per riposare, perché il viaggio era stato lungo e faticoso. Ursun è il Dio più venerato di Kislev, ma Tor è il più onnipresente. Non ha un vero culto, nessun giorno particolare o periodo di adorazione, pochi templi, nessun ordine, e solo un precetto, ma Tor ha poco bisogno di queste cose. Ursun è il Dio più venerato…

  • Ursun è il Dio degli Orsi, conosciuto anche come Padre degli Orsi o Padre Orso. La sua adorazione fu introdotta per la prima volta dai Gospodari, ma gli orsi sono una parte così importante della vita kislevita che la religione fu assorbita quasi istantaneamente. Gli orsi continuano tuttora a essere una parte vitale della società, e la sua religione è ora inseparabile dalla cultura kislevita. Il culto di Ursun non è una religione di stato, come lo è il culto di Sigmar nell'Impero, ma il destino del Kislev, è pensiero comune tra le genti è che le sue fortune e sono legate ai favori fatti per…

  • L'orso è sacro in Kislev. Rappresenta i miti e le leggende da tutte le tribù ed è venerato dal potente Culto di Ursun. Gli orsi sono percepiti come incarnazioni viventi della forza duratura della terra, e le lotte che tutti i kisleviti devono sopportare continuamente. Pertanto, i boiari spesso reclutano i domatori per sostenere le loro forze armate, mantenendo gli orsi come mascotte ispiratrici e talvolta per l'uso in guerra. Mentre i Kisleviti si riuniscono in gran numero per vedere gli orsi, i domatori d’orsi sono comuni anche nei famosi circhi del Kislev; nelle strade durante il periodo del festival ballano e combattono per guadagnarsi la paga.

  • I Kommando sono truppe speciali di Incursori, specializzate nelle attività di guerriglia. Fondati nell'Impero ai tempi di Magnus il Pio dopo la prima Tempesta del Caos, hanno preso piede anche negli stati limitrofi, specialmente in Tilea, nel Kislev e nei turbolenti Principati di Confine. Evitano gli attacchi diretti al nemico preferendo invece la strategia "mordi e fuggi". Addestrati a combattere nelle paludi o nei luoghi più...

  • Questa avventura è pensata come intermezzo per unire i moduli "Il potere dietro al trono" e "C'è del marcio in Kislev". Il gruppo si sta dirigendo verso Kislev, il Graf di Middenheim li ha ordinati Cavalieri della Pantera e li ha mandati in aiuto dello Zar. Mentre percorrono la strada Middenheim-Erengrad fanno sosta nella città di Birkewiese, nell'Ostland. Qui si trovano in mezzo a una gioiosa festa che avviene solo ogni quindici anni. Mercanti, turisti, intrattenitori e guerrieri di varie zone del mondo e di varie razze si sono riuniti qui per festeggiare La Festa del Trionfo volta a celebrare...

  • Questo articolo contiene moltissime mappe a colori e in bianco e nero per tutte le versioni di Warhammer Fantasy Roleplay. Le cartine scaricabili in alta definizione riguardano il Mondo, l'Impero (tutte le sue singole province e le maggiori città), la Bretonnia, l'Estalia, il Kislev, le Malelande, i Principati di Confine e il Principato di Khypris, l'isola di Sartosa e la Tilea.
    Questa sezione comprende anche delle mappe de La Locanda delle due Lune, come ad esempio la cartina della Tilea con le locazioni delle città aggiunte con le nostre pubblicazioni.

  • Se il tuo personaggio ha la Piccola Magia (Ghiaccio) o Piccola Magia (Stregoneria), ottieni l'accesso all'elenco appropriato dei 6 incantesimi dalla Tabella 9-6: Liste agli incantesimi magici della Piccola Magia. Per utilizzare la Magia Divina nel Kislev occorre consultare la lista degli incantesimi standard della Piccola Magia (Divina) che puoi trovare in WFRP Manuale Base e nel Tome of Salvation (Tomo della Salvezza). I nuovi incantesimi di Piccola Magia (indicati con un *) sono forniti per ciascuna dei primari Saperi Magici del Kislev. Questi possono essere acquistati con il talento Incantesimo Aggiuntivo.

  • In questa sezione si possono trovare vari tokens per poter giocare con le mappe tattiche (o con i fogli quadrettati o ancora fogli disegnati dall'AdG). Queste rappresentazione sono state create appositamente per Martelli da Guerra e si possono usare in qualsiasi tipo di avventura. Tra i documenti presentati ce ne sono alcuni specifici per giocare il modulo Morte sul Reik. I tokens, una volta ritagliati, saranno utili per indicare la posizione dei personaggi giocanti e dei personaggi non giocanti durante le sezioni tattiche delle vostre partite, permettendovi di gestire al meglio le battaglie.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk