Principati di Confine

  • In questa pubblicazione viene presentata la carriera dell'Anacoreta in originale pubblicata su Renegade Crowns, qui ampliata nella versione Career Compendium.

  • I cenobiti vivono in comunità all’interno dei monasteri, e seguono la parola del loro capo. Il Capo è spesso carismatico ma spesso ugualmente pazzo. Per lo meno, sono fanatici seguaci di una visione molto personale della verità (i truffatori non si instaurano nei Principati di Confine). La maggior parte dei Cenobiti sono umani; i membri di altre razze mostrano raramente molto interesse, anche se la maggior parte dei monasteri li ammetterebbe se lo chiedessero. I bambini indesiderati sono a volte lasciati davanti alla porta dei monasteri. Questi bambini sono accolti; quelli che non scappano sono accettati come Cenobiti. Ma la maggior parte scappa.

  • La vita nei tribunali dei Principati di Confine tende ad essere un po’ più letterale che nelle terre più civilizzate. Spalmare un avversario significa gettargli fisicamente del fango addosso, pugnalare alle spalle implica un coltello, e i perdenti nei concorsi politici sono davvero sventrati. I cortigiani della zona tendono a impiegare di più il fisico rispetto a quelli di altre stati.

  • Creare un'ambientazione per una campagna non è facile, anche se si descrive una piccola porzione del Vecchio Mondo. Ci sono molti modi per rendere più facile la cosa, ma El Valle Eterno è stato creato con un approccio molto rilassato. Ho deciso di dedicare non più di un'ora a sera a delineare ogni singolo aspetto dell'ambientazione. L'obiettivo era di circa 500 parole – se fossero state di più, tanto meglio, se ne avessi scritte di meno, non me ne sarei preoccupato. Quando ho iniziato, gli unici elementi che avevo ben chiari erano il Principe e la geografia, e la certezza che fossero vitali...

  • Compendio su Khypris e sui Principati di Confine in generale. Tratta la Storia e la Geografia della zona, i regnanti delle principali città stato e i loro rapporti reciprochi ed esterni. Approfondisce i problemi più recenti dovuti agli Zani e ai Norsmanni tralasciando lo storico nemico pelleverde. Sono presenti vari aneddoti del luogo e diversi spunti per le avventure e due mappe di Andreas Blicher. Lo scopo di questo articolo è portare alla vita un'area dei Principati di Confine che è stata descritta nel romanzo “Demone di Piaga, La Seconda Storia di Orfeo”, di Brian Craig. Questo racconto...

  • I Kommando sono truppe speciali di Incursori, specializzate nelle attività di guerriglia. Fondati nell'Impero ai tempi di Magnus il Pio dopo la prima Tempesta del Caos, hanno preso piede anche negli stati limitrofi, specialmente in Tilea, nel Kislev e nei turbolenti Principati di Confine. Evitano gli attacchi diretti al nemico preferendo invece la strategia "mordi e fuggi". Addestrati a combattere nelle paludi o nei luoghi più...

  • Rodolfo Lazzaretti nacquè a Styratia, nei principati di confine. Di origine Tileana incerta, secondogenito dei cinque figli del guidatore di carri Giuseppe Lazzaretti e della bracciante Fausta Biagioli. Cercò di intraprendere la carriera religiosa come iniziato al tempio di Sigmar, alla quale si oppose il padre perché in quegli anni era malvista dal governo regnante. L'anno successivo Rodolfo, mentre conduceva il carro per arrivare a Munzig con suo padre, ebbe la visione di un vecchio prete guerriero, che gli predisse una misteriosa vita futura. Ciononostante Rodolfo condusse per molti anni...

  • Il Malelandese, come suggerisce il nome, vive nelle Malelande dei Principati di Confine. Queste aree sono spesso labirinti di rocce frantumate contenenti poca acqua e ancor meno vita, e dove la vita è presente è nel migliore dei casi sgradevole, e nel peggiore, ostile. Devono viaggiare costantemente nei dintorni per trovare cibo e acqua, il che rende anche relativamente facile nascondersi. Una percentuale sorprendentemente alta di Malelandesi, ha esperienze di questo tipo da precedenti carriere; quelli che non tendono a sognare di fare qualcosa per cui valga la pena nascondersi.

  • Questo articolo contiene moltissime mappe a colori e in bianco e nero per tutte le versioni di Warhammer Fantasy Roleplay. Le cartine scaricabili in alta definizione riguardano il Mondo, l'Impero (tutte le sue singole province e le maggiori città), la Bretonnia, l'Estalia, il Kislev, le Malelande, i Principati di Confine e il Principato di Khypris, l'isola di Sartosa e la Tilea.
    Questa sezione comprende anche delle mappe de La Locanda delle due Lune, come ad esempio la cartina della Tilea con le locazioni delle città aggiunte con le nostre pubblicazioni.

  • "Ci sarà tempesta stasera"...così l'oste apostrofò con una strizzatina d'occhio uno dei suoi commensali abituali, l'elfo cantastorie, sapendo che ci sarebbe stata più gente. Siroth, questo era il suo nome, sarebbe stato considerato un reietto nella maggior parte dei luoghi del Vecchio Mondo, dal momento che la sua lunga carriera come taglieggiatore e contrabbandiere gli aveva regalato una bella taglia degna dei più grandi criminali. Eppure lì, nei Principati di confine, anche un tipo come lui si sentiva a “casa” in certi momenti. Aveva deciso di farla finita con quel tipo di vita e trovava stranamente divertente e ironico fare la brava persona in un territorio dove la legalità...

Ultimi Articoli Pubblicati...

08 Luglio 2020
24 Giugno 2020
16 Giugno 2020
11 Giugno 2020

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk