WFRP2

  • Quando il mondo fu creato per la prima volta, tutto era avvolto dal buio e dal ghiaccio. Dazh ha visto questo e ha avuto pietà dell'uomo. Prese il suo grande cavallo e portò il suo fuoco attraverso il cielo, dando luce al mondo. In seguito, Dazh tornò al suo dorato palazzo nel cielo per riposare, perché il viaggio era stato lungo e faticoso. Ursun è il Dio più venerato di Kislev, ma Tor è il più onnipresente. Non ha un vero culto, nessun giorno particolare o periodo di adorazione, pochi templi, nessun ordine, e solo un precetto, ma Tor ha poco bisogno di queste cose. Ursun è il Dio più venerato…

  • Ursun è il Dio degli Orsi, conosciuto anche come Padre degli Orsi o Padre Orso. La sua adorazione fu introdotta per la prima volta dai Gospodari, ma gli orsi sono una parte così importante della vita kislevita che la religione fu assorbita quasi istantaneamente. Gli orsi continuano tuttora a essere una parte vitale della società, e la sua religione è ora inseparabile dalla cultura kislevita. Il culto di Ursun non è una religione di stato, come lo è il culto di Sigmar nell'Impero, ma il destino del Kislev, è pensiero comune tra le genti è che le sue fortune e sono legate ai favori fatti per…

  • I Cultori amano pensare a sé stessi come studiosi e, in effetti, possono passare come eruditi tra la maggior parte della gente; loro leggono e scrivono, tanto per cominciare. Tuttavia, spesso mancano di disciplina o della passione che porta i veri studiosi a concentrarsi su un compito e diventare veramente abili in questo, piuttosto che disperdere i loro sforzi in molti campi. In appendice al file, appunti che approfondiscono la carriera con dettagli storici e alcuni spunti d’avventura per introdurla come descritto nel Career Compendium. AGGIORNATO FILE: corretto errore minori.

  • I Demagoghi sono i più popolari tra gli Agitatori, oratori così dotati che possono muovere stati interi con le loro parole persuasive. Sono sempre considerati tra i capi di qualunque causa scelgono di difendere. Quelli che sono al potere vedono i Demagoghi con una grande dose di sospetto, così come troppo capaci di suscitare dissenso... In appendice al file, appunti che approfondiscono la carriera con dettagli storici e alcuni spunti d’avventura per introdurla come descritto nel Career Compendium.

  • Le Denti a Sciabola sono enormi creature dal pelo rosso e le zanne acuminate che spuntano dalla bocca, pronte ad attaccare chiunque gli si pari davanti, cercando di dilaniare le carni e le arterie del proprio nemico. Le denti a sciabola agiscono spesso in branchi temuti in tutti i Monti del Lamento, perché incontrare un branco affamato di queste creature, spaventerebbe anche la più grossa creatura che vive in quegli insediamenti. Le Denti a Sciabola sono cacciatrici abili che vivono sui Monti del Lamento, nelle Terre degli Ogre, cacciano silenziosamente cogliendo spesso di sorpresa la preda…

  • I Destrieri Imperiali si differenziano dai destrieri normali, per la corporatura molto più massiccia e per l’appartenenza all’elite dell’esercito. Infatti questa tipologia di Destriero è utilizzata solamente dai generali, dai nobili che scendono in battaglia e da tutta la guardia imperiale scesa in guerra al fianco dell’Imperatore; mentre la cavalleria viene equipaggiata di destrieri semplici. Per poter ottenere un destriero imperiale da uno semplice, occorre prelevare il piccolo appena nato portandolo all’interno del Serraglio Imperiale, dove viene inizialmente addestrato all’ubbidienza…

  • Questa creatura è una variazione dell’Incubo (vedi Bestiario - Incubi, presente sul sito wfrp.it), venendo denominato come Destriero Infernale. Questi Destrieri vengono ricavati dai cadaveri di cavalli da guerra, orrendamente modificati dalla corruzione del Caos e dalla magia oscura appartenente al ramo della necromanzia. Ad uno sguardo disattento appare come un Destriero alato, ma osservando attentamente, si noterà il corpo scarnificato della creatura, con zanne acuminate e artigli al posto degli zoccoli e ricoperta da estrusioni protettive d’osso, che la rendono molto difficile da eliminare.

  • Diario per Warhammer Fantasy RPG diviso per mese. Ogni giorno presenta dello spazio per delle note della campagna da utilizzare come AdG o anche da consegnare ai giocatori per eventuali appunti. A fianco del giorno vengono presentati il ciclo lunare di Mannslieb e le fasi di Morrslieb, con gli eventi che caratterizzano la giornata (dei manuali fino ad ora tradotti in italiano) e i segni zodiacali.

  • Il diario è un utile strumento per gli Arbitri di Gioco poiché permette di tenere traccia del tempo, senza però tralasciare i giorni particolari. Questo diario è però basato sul Calendario lunare Vereniano, in uso in Estalia e in Tilea e riporta, invece che i classici giorni sacri, i giorni festaggiati dal popolo tileano. Presenta in appendice una descrizione delle festività principali e delle Vecchie Ricorrenze ancora in uso presso la popolazione contadina e tutte le superstizioni derivate dai bizzarri cicli di Morrslieb.

  • Nonostante le foreste del Vecchio Mondo forniscano il necessario come legname, selvaggina ed erbe medicinali, pochi sono disposti ad allontanarsi molto oltre il bordo della selva. Si dice che le bestie altre deformi aberrazioni abitino in ombrose valli e mostruosità persino più letali si aggirino nel cuore dei boschi più antichi. Chiacchere da taverna parlano anche di radure innaturalmente splendide, sorvegliate da creature fatate dall’umore capriccioso. Sono creature che con la stessa probabilità proteggono o distruggono coloro che entrano senza permesso nei loro domini. che questi "difensori...

  • La famiglia Von Carstein è una della più antiche del Vecchio Mondo, la sua presenza si narra fosse presente agli albori dell'Impero. Nel documento gli equipaggiamenti, i nuovi talenti dei vampiri e viene inaugurata la prima parte dei poteri vampirici, qui presenti per i personaggi interessati. In appendice un breve racconto. La Sylvania devastata dalla cattiva e oppressiva gestione di Otto Von Drak, viveva nell’iniquità  e nel terrore. La gente di quella terra, non rispettava il Signore che le comandava, ma viveva in un regime punitivo, in cui bastava commettere un atto ritenuto non consono...

  • Un Diplomatico ha le credenziali della propria nazione, che gli permette di parlare a nome della propria nazione ai capi di altri stati o ad individui di importanza simile. Tutti i paesi del Vecchio Mondo ha un gruppo di diplomatici che viene inviato nel mondo per seguire gli interessi nazionali nelle terre straniere. Le pratiche diplomatiche moderne e le leggi che le regolano, vennero instaurate dopo la Grande Guerra contro il Caos dall’Imperatore Magnus. Esse erano relative alla ripetizione delle Incursioni...

  • L’Impero è un luogo vasto e punteggiato da innumerevoli città, paesi e villaggi. Le seguenti distanze di viaggio si basano su varie mappe presentate nel corso degli anni e rappresentano la maggior parte dei paesi e cittadine imperiali. La prima distanza inserita fuori dalle parentesi è la media basata sulle distanza ricavate dalle altre due distanze . La prima distanza fra parentesi è basata sulla Gitzmans Map (raccolte e modificate dalle mappe fatte in origine da Alfred Nunez Jr e Andreas Blicher) – Un ottimo lavoro! Il secondo numero fra parentesi , si basa sulle mappe ufficiali...

  • La quarta appendice della cronologia complessiva di Warhammer è dedicata agli appartenenti all'Ordine, nello specifico: Orchi & Goblin e gli Ogre. La cronologia comprende tutti gli eventi, compresi quelli elencanti in altre cronologie, dagli albori fino al 2523

  • Un elenco di domande tipiche e relative risposte per Warhammer Fantasy Roleplay, poiché alcune volte, come tutti i giochi, degli argomenti sono stati lasciati all'interpretazione dell'Arbitro di Gioco. Comprende le sezioni con i dubbi posti su Carriere, Equipaggiamento, Combattimento, Abilità & Talenti, Incantesimi e Armi & Armature. Questo documento è il risultato di una selezione delle domande raccolte sul vecchio forum della Black Industries e delle risposte fornite dagli stessi sviluppatori del gioco in versione originale. Questo documento è da considerarsi come materiale ufficiale per WFRP2.

  • L'orso è sacro in Kislev. Rappresenta i miti e le leggende da tutte le tribù ed è venerato dal potente Culto di Ursun. Gli orsi sono percepiti come incarnazioni viventi della forza duratura della terra, e le lotte che tutti i kisleviti devono sopportare continuamente. Pertanto, i boiari spesso reclutano i domatori per sostenere le loro forze armate, mantenendo gli orsi come mascotte ispiratrici e talvolta per l'uso in guerra. Mentre i Kisleviti si riuniscono in gran numero per vedere gli orsi, i domatori d’orsi sono comuni anche nei famosi circhi del Kislev; nelle strade durante il periodo del festival ballano e combattono per guadagnarsi la paga.

  • Con questo documento vengono aggiornati i doni del caos presenti nel Tomo della Corruzione. Inoltre viene introdotta la Tabella Occhio degli Dei, da utilizzare con i Guerrieri del Caos, siano essi PNG o PG. Ogni guerriero umano devoto al Caos, ha tra le sue principali mire, ottenere un marchio di benevolenza da parte degli Dei Perniciosi. Il marchio indicherà a quale divinità è devoto (Khorne, Tzeentch, Slaanesh o Nurgle) il guerriero, ma nessuno potrà mai ottenere due marchi di devozione, perché gli Dei Perniciosi, sono costantemente in lotta tra loro per la supremazia. Nelle descrizioni...

  • Doppelsoldner (che in Reikspiel significa Doppiosoldato) è il termine con cui vengono indicati quei mercenari che si sono specializzati a combattere in prima linea o in zone considerate ad alto rischio e che, per il pericolo supplementare che corrono, ricevono una paga doppia rispetto al resto della truppa. I Doppelsoldner sono, inoltre, specializzati nell’uso di alcune armi, tipo spadoni a due mani o alabarde, grazie alle quali falciano, letteralmente, le picche del nemico...

  • Dove hai trovato la tua arma ad una mano? scuse o verità? tutto quello che bisogna possedere per fornire la risposta "esatta" in ogni occasione! Aiuto di gioco tradotto sotto autorizzazione dal fan material della Black Industries.

  • Draconomicon: ovvero il grande tomo sui draghi. In questa espansione sono contenute tutte le famiglie di drago che popolano il vecchi mondo, dalla Sylvania a Caledor (con le loro caratteristiche, le loro abitudini alimentari e i loro comportamenti) e i profili dei due dei drago Bahamuth e Thiamanth. Sono anche presenti due compendi che riguardano i draghi come cavalcature e gli attacchi speciali dei draghi. Le opinioni della popolazione sono assai diverse a riguardo dei draghi, queste variano sensibilmente sia dinanzi alla razza che alla sua locazione geografica di residenza, è fin…

Ultimi Articoli Pubblicati...

07 Ottobre 2020
27 Settembre 2020
20 Settembre 2020
24 Luglio 2020
08 Luglio 2020

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk