Tomo della Magia

Tomo della Magia

La Locanda presenta il compendio completo per WFRP2 sulla Magia!

Mezzuomini

Mezzuomini

Dopo anni di attesa ecco a voi i... Mezzuomini!

Difensori della Foresta

Difensori della Foresta

La Locanda presenta il compendio completo sugli Elfi Silvani!

Impero in Guerra

Impero in Guerra

Scarica il nuovo modulo finale della Campagna Imperiale di Martelli da Guerra!

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

ARGOMENTO: Infatuato del vampiro

Infatuato del vampiro 1 Anno 4 Mesi fa #53130

  • DettoArcano
  • Avatar di DettoArcano
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 58
  • Ringraziamenti ricevuti 2
Ciao a tutti,
sarò veramente breve: un mio giocatore vorrebbe fare un vampiro. E questo ovviamente mi crea disagio conoscendo il BG di WH e sapendo che di Genevieve Dieudonne ce ne sono poche, pochissime forse una sola.

Il mio gruppo attuale è già eterogeneo con nani, umani e un elfo dei boschi. Questo secondo me, nonostante il gameplay di WFRP che non porta sicuramente l'amicizia tra i popoli, non è un problema visto che le avventure e pericoli mortali creano strani compagni di letto.
Però sul vampiro non so bene come muovermi. Ho iniziato a leggere night's dark masters per farmi un'idea più approfondita ma vorrei qualche consiglio sia per quanto riguarda come gestirlo in città, templi etc ed anche a livello tecnico.

La mia paura è che avere un PG troppo sbilanciato come un vampiro faccia sentire troppo inutili gli altri giocatori.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Infatuato del vampiro 1 Anno 4 Mesi fa #53132

  • dottwatson
  • Avatar di dottwatson
  • Offline
  • Amministratore
  • Messaggi: 3335
  • Ringraziamenti ricevuti 38
Io sinceramente eviterei.

E' vero che molte volte si trovano gruppi fin troppo eterogenei e infatti la mia filosofia è sempre giocare per divertirsi, anche a discapito di regole o background (in fondo lo scopo del gioco è quello :) ) MA solo se tutti si divertono.
Un vampiro è sgravo e se ben giocato prima o poi punterà a far fuori dei membri del gruppo, nel momento stesso in cui non hanno più utilità.
Ho sempre sognato di imprigionare nelle mie zampe l'inquietante-inquietante potere dell'energia Warp. Ed ora, ora sono pronto-pronto.
* Isk, bruciando nel sovralimentatore il cadavere del suo Mastro Ingegnere *
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Infatuato del vampiro 1 Anno 4 Mesi fa #53133

  • MadEtna
  • Avatar di MadEtna
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 145
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Sei il master? Leggi bene NDM, e bilancia il vampiro con i tuoi pg, chiedendo loro anche che carriere vorrebbero intraprendere dopo. In base a quello, leva qualcosa dal vampiro, MA SOLO quello che ti sembra cozzare troppo con loro o che possa far diventare un powerplayer il giocatore che vuole fare il vampiro.
Accortezza e tutto fila liscio ;)

LE REGOLE:


1- Lo stile conta più della sostanza
2- L'atteggiamento è tutto
3- Vivi sul filo del rasoio
4- Infrangi le regole
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Infatuato del vampiro 1 Anno 4 Mesi fa #53135

  • Graak
  • Avatar di Graak
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1644
  • Ringraziamenti ricevuti 30
NDM è il primo che dice NO WAY. Hai un PG che diventa vampiro? Sconsigliano di giocarlo e dicono che è meglio farlo diventare un PNG.
Vai fuori tema, vai fuori di bilanciamento. In breve vai oltre il concetto stesso di WFRP.

Poi ognuno può fare ciò che vuole, ma quella è la linea ufficiale (dovresti trovare quel breve commento nel capitolo di NDM in cui parla delle stat vampiriche da aggiungere a PG con carriere alle spalle).
Se io volessi un vampiro in gruppo gli darei così tanti Banes (le sfighe vampiriche) e così tante rogne di trama da bilanciarlo a forza. Ma tendenzialmente, in generale, eviterei di avere vampiri in gruppo ...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Infatuato del vampiro 1 Anno 4 Mesi fa #53136

  • Kargan
  • Avatar di Kargan
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 194
  • Ringraziamenti ricevuti 22
Graak ha scritto:
NDM è il primo che dice NO WAY. Hai un PG che diventa vampiro? Sconsigliano di giocarlo e dicono che è meglio farlo diventare un PNG.
Vai fuori tema, vai fuori di bilanciamento. In breve vai oltre il concetto stesso di WFRP.

Poi ognuno può fare ciò che vuole, ma quella è la linea ufficiale (dovresti trovare quel breve commento nel capitolo di NDM in cui parla delle stat vampiriche da aggiungere a PG con carriere alle spalle).
Se io volessi un vampiro in gruppo gli darei così tanti Banes (le sfighe vampiriche) e così tante rogne di trama da bilanciarlo a forza. Ma tendenzialmente, in generale, eviterei di avere vampiri in gruppo ...

Completamente d'accordo.
Tanto vale giocare ad altro, giochi epic più adatti per fare cose del genere.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Infatuato del vampiro 1 Anno 4 Mesi fa #53137

  • DettoArcano
  • Avatar di DettoArcano
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 58
  • Ringraziamenti ricevuti 2
Grazie a tutti per le risposte :D
I vostri quasi unanimi pareri confermano esattamente la mia sensazione: è una cavolata, una forzatura di BG e praticamente impossibile da bilanciare.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Infatuato del vampiro 1 Anno 4 Mesi fa #53138

  • Graak
  • Avatar di Graak
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1644
  • Ringraziamenti ricevuti 30
chiarito il discorso generale, l'unica volta che ho pensato di far diventare vampiro un PG è nei Mille Troni.
La PG è una chierica di Morr (!!!) e la trasformazione sarà per lei una maledizione che cercherà di sicuro di redimere sacrificandosi verso la fine della storia (non ho fatto spoiler, tranquilli).
Questo per dire che diventare Vampiro dovrebbe essere uno strumento di trama, non una scusa per fare il PG figo!
Nel mio caso il problema di bilanciamento sarebbe relativo, perchè si sono già giocati l'80% della trama da umani e sono alla terza carriera. Lei diventerebbe un mostro, sia a livello di stat che di ambientazione...un mostro prima di tutto per sè stessa! La cosa mi è funzionale a aggiungere tensione e pathos e per raggiungere il climax della campagna in modo ancora più epico.
Sono sicuro al 100% che vampirizzandola quel PG andrebbe in cerca di morire.
Come vedi è una situazione non canonica.
Se hai una esigenza di trama, di pathos allora permetti il PG vampiro, se invece è solo un giocatore che vuole il PG sgravo e tenebroso allora la risposta dovrebbe essere negativa secondo me.

Ciao!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: DettoArcano

Infatuato del vampiro 1 Anno 4 Mesi fa #53139

  • Din-Draug
  • Avatar di Din-Draug
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 216
  • Ringraziamenti ricevuti 20
Questione bilanciamento. Sara' banale da dire, ma questo non è un gioco che fa del bilanciamento uno dei suoi punti di forza. Ce ne accorgiamo con le razze base (per quanto sia irrilevante) e ce ne accorgiamo quando si mischiani PG fatti con i manuali diversi. E i vampiri sono i più OP.

Io li giocherei e li farei giocare, ma solo in una "campagna vampirica", non per questioni di bilanciamento, ma di praticità. I vampiri hanno limiti (vulnerabilità alla luce solare) ed esigenza (SANGUE!!) incompatibili con qualunque altra creatuta. Non é facile andarsene in giro tutti assieme allegramente... ma un PG che diventi vampiro è una bella iniezione di drammaticità alla storia. Ci vogliono solo giocatori seri, che capiscano il tono che la storia va a prendere e non facciano i cazzoni solo perché mo' c'hanno i poteri vampirici.

Comunque in condizioni normali (inizio campagna ancora senza un indirizzo preciso) non permetterei a un giocatore di fare il vampiro.. Tanto vale giocare a Secoli Bui.
La vita è coem uan scatola di mutzioni nn sai mai quell che ti captia… Maledette di ta a tentacli!!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: DettoArcano

Infatuato del vampiro 1 Anno 3 Mesi fa #53144

  • MadEtna
  • Avatar di MadEtna
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 145
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Io sono dell'idea che un bravo dm possa tutto, con dei bravi compagni.
Noi abbiamo chiuso il sentiero dei dannati con pg mutati, uno addirittura con l'invisibilità, e non ci sono state sboronate. Ovviamente non è una condizione da poter applicare a giocatori novizi o addirittura gente che passa al gdr dopo i videogame: in quel caso, specialmente wfrp, vanno educati come ha fatto il mio master quasi 8 anni fa: "WFRP E' UN MONDO DI CUPE E PERICOLOSE AVVENTURE, NON VIAGGIO IN UN EUROPA FANTASY!" [leggetelo con il tono di un master che lottava contro un giocatore convinto di non poter morire dopo aver inseguito un cinghiale nella foresta, a 0 pf, che fallisce con un 100 poderoso la prova di AGI in mezzo al fiume per saltare le pietre]

LE REGOLE:


1- Lo stile conta più della sostanza
2- L'atteggiamento è tutto
3- Vivi sul filo del rasoio
4- Infrangi le regole
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Infatuato del vampiro 1 Anno 3 Mesi fa #53145

  • DettoArcano
  • Avatar di DettoArcano
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 58
  • Ringraziamenti ricevuti 2
MadEtna ha scritto:
Io sono dell'idea che un bravo dm possa tutto, con dei bravi compagni.
Noi abbiamo chiuso il sentiero dei dannati con pg mutati, uno addirittura con l'invisibilità, e non ci sono state sboronate. Ovviamente non è una condizione da poter applicare a giocatori novizi o addirittura gente che passa al gdr dopo i videogame: in quel caso, specialmente wfrp, vanno educati come ha fatto il mio master quasi 8 anni fa: "WFRP E' UN MONDO DI CUPE E PERICOLOSE AVVENTURE, NON VIAGGIO IN UN EUROPA FANTASY!" [leggetelo con il tono di un master che lottava contro un giocatore convinto di non poter morire dopo aver inseguito un cinghiale nella foresta, a 0 pf, che fallisce con un 100 poderoso la prova di AGI in mezzo al fiume per saltare le pietre]
Il problema è lì: per quanto bravi sono ancora agli inizi come giocatori di ruolo e sopratutto stanno imparando a conoscere ora il BG di WFRP.
Din-Draug ha scritto:
Questione bilanciamento. Sara' banale da dire, ma questo non è un gioco che fa del bilanciamento uno dei suoi punti di forza. Ce ne accorgiamo con le razze base (per quanto sia irrilevante) e ce ne accorgiamo quando si mischiani PG fatti con i manuali diversi. E i vampiri sono i più OP.

Io li giocherei e li farei giocare, ma solo in una "campagna vampirica", non per questioni di bilanciamento, ma di praticità. I vampiri hanno limiti (vulnerabilità alla luce solare) ed esigenza (SANGUE!!) incompatibili con qualunque altra creatuta. Non é facile andarsene in giro tutti assieme allegramente... ma un PG che diventi vampiro è una bella iniezione di drammaticità alla storia. Ci vogliono solo giocatori seri, che capiscano il tono che la storia va a prendere e non facciano i cazzoni solo perché mo' c'hanno i poteri vampirici.

Comunque in condizioni normali (inizio campagna ancora senza un indirizzo preciso) non permetterei a un giocatore di fare il vampiro.. Tanto vale giocare a Secoli Bui.
Assolutamente! Ma infatti non sono un purista del bilanciamento in stile pathfinder. Anzi trovo più interessante una situazione come WFRP che di un pathfinder o D&D (di cui ammetto mi manca la 5° edizione ancora da giocare :) ).
Comunque la mia paura maggiore infatti era il problema di "come giocarsela" in maniera da permettere a tutti di divertirsi.Graak ha scritto:
chiarito il discorso generale, l'unica volta che ho pensato di far diventare vampiro un PG è nei Mille Troni.
La PG è una chierica di Morr (!!!) e la trasformazione sarà per lei una maledizione che cercherà di sicuro di redimere sacrificandosi verso la fine della storia (non ho fatto spoiler, tranquilli).
Questo per dire che diventare Vampiro dovrebbe essere uno strumento di trama, non una scusa per fare il PG figo!
Nel mio caso il problema di bilanciamento sarebbe relativo, perchè si sono già giocati l'80% della trama da umani e sono alla terza carriera. Lei diventerebbe un mostro, sia a livello di stat che di ambientazione...un mostro prima di tutto per sè stessa! La cosa mi è funzionale a aggiungere tensione e pathos e per raggiungere il climax della campagna in modo ancora più epico.
Sono sicuro al 100% che vampirizzandola quel PG andrebbe in cerca di morire.
Come vedi è una situazione non canonica.
Se hai una esigenza di trama, di pathos allora permetti il PG vampiro, se invece è solo un giocatore che vuole il PG sgravo e tenebroso allora la risposta dovrebbe essere negativa secondo me.

Ciao!
Questo, come suggeriva anche Din-Draug, mi sembra il metodo più adatto alla questione vampiro: se nel corso dell'avventura succede ok, ma non può essere una forzatura iniziale.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3
Tempo creazione pagina: 0.534 secondi
Powered by dottwatson, GoTrek, OrkoMastro and the Horned Rat (himself) - Copyright